10552620_567184730059021_5936171550885942628_nFranco Ferrari è nato ad Alessandria il 30 marzo 1951. Vive a Vignale Monferrato (AL).

Il suo indirizzo mail è: francoferraricultura@gmail.com

Oggi. Il 26 maggio 2014 è stato eletto Sindaco del Comune di Vignale Monferrato (AL). Essendo pensionato, ha deciso di svolgere questo incarico pressoché a tempo pieno. Nel tempo libero cura la sua collezione di libri.

Studi. Laureato all’Università degli Studi di Genova nel 1976, in Filosofia – Storia del Teatro. Ha frequentato corsi sulla teoria dell’organizzazione, sulla gestione dei servizi culturali, sul quality management, sulla biblioteconomia.

Autore. Scrive e pubblica sulle materie di sua competenza professionale. Si veda il dettaglio delle sue “pubblicazioni”.

 Ė stato ▼

 Direttore, da settembre 2008 a marzo 2011, della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino (T.R.A.), membri fondatori: Regione Piemonte e Comuni di Alessandria e di Valenza (AL). Oggetto della Fondazione: una attività continuativa di produzione e di esercizio di spettacoli con sede presso i teatri Comunale di Alessandria e Sociale di Valenza.

 Docente a contratto, dall’A.A. 2002/2003 al 2005/2006 e per l’A.A. 2010/2011, di “Organizzazione ed Economia dello Spettacolo” presso il corso D.A.M.S. della Facoltà di Lettere-Filosofia dell’Università degli Studi di Genova.

 Direttore Organizzativo e del Personale, da maggio 2002 a giugno 2008, della Fondazione lirico-sinfonica Teatro Regio di Torino. In questa veste ha retto la responsabilità del personale dipendente e ha coadiuvato il Sovrintendente nelle relazioni sindacali e nell’organizzazione delle manifestazioni esterne della Fondazione, fra cui la stagione all’aperto presso i Giardini Reali e il festival Torino-Danza.

 Presidente, nel 2006/2007, del Consiglio di Amministrazione, con compiti di direzione generale, di ATA Srl, una società del Comune di Alessandria e del Comune di Valenza (AL) per la gestione dei rispettivi teatri.

 Membro, nel 2005, del gruppo di lavoro ristretto dell’ANFOLS per la riforma del CCNL per i Dipendenti delle Fondazioni lirico-sinfoniche.

 Consulente, nel 2005, della Fondazione Teatro Ponchielli di Cremona per il passaggio del Personale dal Comune alla Fondazione.

 Membro, nel 2003, della commissione datoriale ANFOLS che ha trattato e firmato il rinnovo del CCNL per i Dipendenti delle Fondazioni lirico-sinfoniche.

 Direttore Organizzativo, dal gennaio 1999 all’aprile 2002, del Teatro Stabile del Friuli – Venezia Giulia, con sede presso il Politeama Rossetti di Trieste. In questa veste ha coordinato tutti gli aspetti organizzativi-amministrativi della produzione e dell’esercizio in rapporto al direttore generale Antonio Calenda.

 Membro, nel 2001, della commissione datoriale AGIS che ha trattato e firmato il rinnovo del CCNL per gli impiegati e gli operai dipendenti dai Teatri Stabili.

fotofrancoteatro

 Esperto, dal 1997 al 1999, dello “Sportello Cultura” attivato dalla Cispel / Federculture.

 Autore, nel 1999, per la Presidenza dell’AGIS, di un progetto sui rapporti fra “sistema sala” e “sistemi qualità ISO”, con elaborazione finale della “Carta dello Spettatore”.

 Incaricato, nel 1999, dall’Associazione Teatrale Pordenonese di progettare la forma di gestione del ristrutturando teatro comunale di Pordenone.

 Senior Partner, dal marzo 1997 al dicembre 1998, di “Area  Qualità” Srl di Milano per la realizzazione di sistemi di qualità aziendali e la conduzione di seminari formativi.

 Consulente, nel 1997, della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria per “l’individuazione e la realizzazione di progetti aventi contenuto artistico e culturale”.

 Direttore, dal 1982 al 1996, dell’Azienda Teatrale Alessandrina, un’azienda speciale costituita dal Comune di Alessandria per la gestione del Cinema-Teatro Comunale e dei servizi culturali collegati. In questa veste è stato Presidente della Associazione dei Teatri Comunali in seno all’AGIS.

 Organizzatore e amministratore di compagnia, dal 1978 al 1982, presso i seguenti soggetti: Compagnia Carlo Quartucci – Roma; Festival dei Due Mondi di Spoleto; Teatro Stabile di Genova.